It’s time to vote. Regionali Emilia Romagna e quartieri a Cesena.

Promemoria in vista della tornata elettorale, racchiudo tutti i link utili per chi dovesse ancora (spero siano in pochi quelli che non si sono già informati) decidere le proprie preferenze.

ELEZIONI REGIONALI EMILIA ROMAGNA

QUANDO E COME SI VOTA

Domenica 28 e lunedì 29 marzo, i seggi saranno aperti domenica dalle ore 8 sino alle 22 
e lunedì, dalle ore 7 alle ore 15.

Sulla scheda possono essere espressi due voti: un voto per una delle liste provinciali concorrenti ed un voto per una delle liste regionali.
Si può esprimere il voto per la lista regionale e per una lista provinciale collegata.
 Se si esprime solo il voto a una lista provinciale, questo si estende automaticamente anche alla lista regionale collegata.
Se si esprime solo il voto alla lista regionale, questo sarà assegnato solo alla lista regionale.

Si può anche votare per una lista provinciale e per una lista regionale non collegate fra loro (voto “disgiunto”).

Può essere espressa una sola preferenza ad un candidato nella lista provinciale.

DOVE

Elenco dei seggi.

Se qualcuno avesse perso la tessera e/o necessitasse di altre informazioni, qui la sezione dedicata sul sito comunale.

PER CHI

Elenco di tutti i candidati.

ELEZIONI DI QUARTIERE A CESENA

Si vota in seggi separati rispetto alle regionali, qui l’elenco delle sedi.

Giorni e orari sono gli stessi.

PER CHI

Di seguito i fac simile delle schede di tutti i 12 quartieri.

CENTRO URBANO

CESUOLA

FIORENZUOLA

CERVESE SUD

OLTRE SAVIO

VALLE SAVIO

BORELLO

RUBICONE

AL MARE

CERVESE SUD

CERVESE NORD

RAVENNATE

DISMANO

Last but non least, piccolo richiamo ai miei vecchi post per chi non conoscesse la storia dei quartieri.

I quartieri a Cesena.

I quartieri a Cesena – bis: nuova giunta, nuovo regolamento.

Buon voto a tutti!

Technorati Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

Le liste dei gladiatori

Ormai dovrebbe essere chiaro ad ogni cittadino che il 6 e 7 giugno a Cesena voteremo per le amministrative. Forse meno chiaro è il nome dei candidati, non tanto a sindaco (spero che a questo punto siano tutti conosciuti), quanto i singoli componenti delle liste per il Consiglio. Ve le inserisco tutte, in ordine alfabetico perché non voglio fare disparità. Cliccando sul nome del candidato vi si aprirà la pagina del programma elettorale.

Non tutte le ho trovate online, molte le ho scritte a mano per cui segnalatemi errori o dimenticanze.

Se volete una video panoramica sui candidati, potete guardare le interviste realizzate da “Il giornale del passatore” oppure dal Movimento Impatto Zero di Cesena.

Eccovi dunque i 406 baldi cittadini pronti a buttarsi nell’arena. Continue reading

Technorati Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

FaceBoomerang

In tempi non sospetti, quando ancora la Facebook-mania nel cesenate era ben lontana dall’aver raggiunto le dimensioni attuali, sulle pagine del Corriere avevo parlato anticipatamente delle potenzialità che secondo me avrebbe avuto il social network in periodo di campagna elettorale. Ora i tempi sono maturi per tornare a discuterne e passare allo step successivo.

Ma andiamo con ordine, prima leggete ciò che scrivevo ai primi di novembre, ve ne posto alcuni stralci:

Campagna elettorale a colpi di mouse. Anche a Cesena dilaga la mania di Facebook, il social network che sta travolgendo gli italiani. Spuntano come funghi pagine di gruppi politici, di candidati, di semplici cittadini che vogliono esprimere le loro opinioni. È impossibile quantificare quanti siano gli iscritti, ogni minuto compaiono nuovi adepti, le pagine si moltiplicano, in un calderone di commenti. Al momento sono visualizzabili, nella sezione “gruppi” di Forlì-Cesena: (…). Nelle sezione “persone” troviamo ad esempio(…), poi nella sezione “politici” (…).  Questa battaglia all’ultimo click si combatte chiaramente anche con siti web personali (…) Il tutto va a sommarsi ai vari link dei partiti: (…).

Sicuramente Facebook non è ancora utilizzabile per veri sondaggi di voto, però è indicativo di cosa pensino in particolare le nuove generazioni, sono i giovani infatti i principali fruitori di questo strumento. Questo non esclude che in futuro potrà essere realmente il nuovo mezzo per gli “Enter poll”, dato che è possibile sapere sempre, in tempo reale, cosa la lista degli “amici” stia facendo, e quindi cercare di calamitarne l’attenzione un attimo prima che si rechino alle urne.

Da quel giorno tanti gruppi sono sorti, sono fioccati sondaggi come la pioggia dell’ultimo mese e una marea di nuove pagine personali.

Le campagne elettorali dei nostri candidati a sindaco, soprattutto quelle rivolte ai giovani, stanno viaggiando su questo canale di comunicazione. Oramai dopo ogni riunione o assemblea o incontro pubblico o evento di qualsiasi genere, dopo qualche ora, et voilà: messaggio in bacheca. Oppure, ancor più in tempo reale, da Facebook mobile si invia un “sto partecipando alla tal cosa, per ora sta succedendo questo”.

Tuttavia credo sia giunto il momento per un ulteriore pronostico, e dato quanto avevo indovinato la previsione a novembre, ho idea che anche questa volta il corso degli eventi sarà questo: Continue reading

Technorati Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,